Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/newcomweb/public_html/librandum/htdocs/config/ecran_securite.php on line 259
54 - Wu Ming - Librandum

54 - Wu Ming

Postato da Mara Bevilacqua in Recensioni - Diario di lettura

54
Wu Ming
Einaudi Stile Libero - 2002
€ 16,80

"Il fatto è che il livello di civiltà di una società si misura dalle fimmine. È per questo che io vendo elettrodomestici. È una missione di civiltà, — ridacchiò.
Anastasia scosse il capo: — Non capisco.
— Ve lo spiego. Qual è la differenza tra le fimmine americane e le donne italiane?
— Il benessere?
Luciano sogghignò furbo e parlò sottovoce, come stesse rivelando un grande segreto: — Gli elettrodomestici. [...] Le fimmine americane, — proseguì Luciano, — tengono gli elettrodomestici che fanno i lavori di casa al posto loro. Perciò tengono il tempo di curare l’aspetto, di leggere le riviste, tenere dietro alla moda. Sono nu poco cchiù libere, amico mio, quindi cchiù belle e intelligenti. È per questo che ti fanno uscire di testa. Le fimmine italiane invece sono massaie e matri di famiglia sette giorni su sette. Poi il sabato sera si tirano a lucido e tentano di convincere il marito di aver sposato una gran dama. Ma sono un poco patetiche. La colpa non è loro. Gli uomini italiani vogliono in casa una brava levatrice, una massaia per tutta la settimana, poi pretendono ca diventa Silvana Mangano, o addirittura Marilyn Monroe. Accussì finisce che i mariti si stufano presto, le mogli non si sentono apprezzate e smettono di curare l’aspetto. Morale: ingrassano, si sformano, a trent’anni sono da buttare. E tutti sono scontenti!"